top of page

I nostri piatti sono un'esplosione di sapori.



Da anni portiamo avanti un nuovo progetto di cucina per gli anziani, incentrato sul rapporto tra gli ospiti della Casa Albergo e il cibo, che diventa sempre più buono e stimolante.

Crema di piselli e scorza di limone, polvere di nocciole e aceto balsamico; risotto ai funghi porcini, melanzane 'mbuttunate e sugo di pomodoro all’origano, patate gratinate al formaggio, ratatouille estiva; insalata calda di orzo e verdure, falafel di ceci con pâté di lenticchie e salsa al curry. Non siamo davanti alla carta di un ristorante gourmet, ma di fronte ad un menu terapeutico pensato per stimolare 5 sensi.


creare ambienti favorevoli che aiutino i residenti a invecchiare bene.



La novità, però, non è solo nei piatti. Il nuovo approccio dell’Albergo San Michele alla cucina per gli anziani ospitati, infatti, si concentra su tutto l'insieme del rapporto tra gli ospiti e il  cibo per il tramite dell'ambiente esterno che spesso è fondamentale nel determinare appetito o – al contrario – disinteresse.



Mangiare coinvolge tutti i sensi: l'olfatto, l'udito, la mente, la vista... e si tratta di sensi stimolati dalla socialità, dalla curiosità, dalla memoria. 



I colori dei piatti sono indubbiamente un elemento di stimolo importante per i commensali. " il cibo pensato come una forma di dialogo con una condizione – quella della terza e quarta età – verso la quale tutti, inevitabilmente, ci avviamo".



" tenere viva la 'memoria del gusto' che è parte della gioia di vivere, di ricercare quell’essenza dei sapori che consentisse di ricordare il passato e al tempo stesso di rinnovare il piacere del cibo, con vantaggi nutrizionali ma soprattutto psicoemotivi".



"proponiamo 'gusti noti', in grado di evocare ricordi rassicuranti, arricchendo i piatti di contrasti e coniugando in ciascuno più sapori, colori e consistenze che li rendono interessanti"



Nel nostro Albergo per Anziani qui a Paestum (SA) la cucina del ristorante è davvero il nostro fiore all'occhiello e ne andiamo fieri.



L'igiene degli alimenti è un aspetto fondamentale al San Michele perché anche da questo dipende la sicurezza dell'Ospite. Se da un lato infatti gli alimenti sono un bene indispensabile e insostituibile per la nostra salute, dall'altro possono essere causa di disturbi perfino molto seri se prodotti senza il rispetto di rigorose norme igieniche oppure se mal conservati.

Ed è proprio di questo ultimo aspetto che vogliamo parlare, dato che vediamo spesso far manipolare per fine ludico gli alimenti destinati agli anziani da loro stessi mettendo in pericolo la loro salute.

Al San Michele, il pasto destinato all'Ospite viene preparato in cucine dedicate e sistematicamente controllate dal punto di vista igienico-sanitario!

180 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page